Compagnia Menhir  

 

 

  

RITUAL QUINTET_01

 

cantiere aperto

  

 

credits 

 

progetto e coreografia/project and choreography GIULIO DE LEO

con/with VANESSA COKARIC, ERIKA GUASTAMACCHIA, CINZIA SITÀ, ANGELO PETRACCA, RODOLFO PIAZZA PFITSCHER DA SILVA

musiche di ed eseguite da/music by PINO BASILE

disegno luci/light design GIUSEPPE PESCE

collaborazione artistica/artistic collaboration ROSELLINA GOFFREDO

cura del progetto/project care MARINA PESCHETOLA

produzione/production COMPAGNIA MENHIR 

con il sostegno di/with the support of TEATRO GARIBALDI_Bisceglie

in collaborazione con/in collaboration with AMAT Residenze Marche Spettacolo promosse dal MIBACT

 

 

 

 

scheda

 

Un'indagine sulla cultura della trance a partire dal Tarantismo, senza ambizioni archeologiche o vizi necrofili. Un’occasione per guardare alla danza come pratica collettiva di cura e protezione. Un lavoro che si esercita sulla ripetizione, la ciclicità, lo scuotimento, il tremore e la vibrazione come strumenti per spingere il danzatore e lo spettatore oltre l’orizzonte della crisi di presenza che ammorba gli individui e la collettività.

L’opera inaugura una ricerca sulla ritualità corporea contemporanea e sulla necessità collettiva del danzare in relazione ai luoghi, alle comunità e alle culture che la compagnia Menhir svilupperà nel triennio 2016-18.

 

 

 

A research above trance cultures starting from the "Tarantismo", without archaeological and necrophilic defects. An occasion to look at dance as a collective practice of care and protection. The work experiments repetition, cycle, shaking, trembling and vibration as instruments to push dancers and odiens towards a new edge, over the crisis of presence horizon corrupting individuals and communities.

The work opens an investigation on the contemporary body rituals, and on the need of dancing in relation with sites, communities and cultures that Menhir Dance Company will develop in the period 2016/18.

 

 

 

promo

  

 

MENHIR DANZA

coreografo e compagnia

 

 

PINO BASILE

musicista/musician

 

 

 

NOTE

cantiere aperto/working progress