Intestazione TALOS

 

TALOSFESTIVAL2019

 

RUVO DI PUGLIA – 31 AGOSTO/8 SETTEMBRE

 

direzione artistica Pino Minafra Livio Minafra  - progetto coreografico Giulio De Leo

 

 

 

 

 

ATELIER COREOGRAFICO

 

danzatori professionisti dai 16 ai 35 anni

 

a cura di

 

Giulia Mureddu

 

Compagnia Virgilio Sieni Danza

 

 

cura del progetto Marina Peschetola

 

produzione Talos Festival/Compagnia Menhir

 

 

Dal 2017 Talos Festival, lo storico contest musicale ideato da Pino Minafra nel 1993 e dedicato al jazz, alla sperimentazione e alla tradizione bandistica, grazie al progetto coreografico di Giulio De Leo è diventato un grande laboratorio multidisciplinare, aperto alla danza contemporanea.

Il Talos Festival rinnova l'incontro rituale tra musica e corpo, restituendo a tutto il Meridione e alle aree limitrofe del Mediterraneo un'esperienza unica che vede dialogare in scena i musicisti ospiti della sezione internazionale con le comunità di amatori, danzatori professionisti e coreografi di fama internazionale. 

 

Virgilio Sieni sarà l’ospite internazionale del progetto coreografico di TALOS FESTIVAL 2019, sezione diretta da Giulio De Leo e curata dalla Compagnia Menhir Danza. Giulia Mureddu, assistente di Virgilio Sieni, danzatrice della Compagnia Virgilio Sieni Danza e interprete/coreografa dalla lunga esperienza internazionale, condurrà l’atelier per danzatori professionisti della prossima edizione.

 

Un’opportunità di studio intensivo destinata ai giovani professionisti e a coloro che al professionismo intendono orientarsi e formarsi. Un approccio alla scena con una straordinaria coreografa e nel contesto prestigioso di Talos Festival, ormai punto di riferimento per tutto il Meridione e per le aree circostanti del Mediterraneo.

 

L’atelier INTERMITTENZE condotto da Giulia Mureddu, si svilupperà intorno all’idea di un corpo attento alle infinite declinazioni di un gesto o una figura, in cui ogni attimo può aprire delle nuove origini e spazi creativi inaspettati.

Nelle sessioni di training e di composizione si implementerà la capacità del danzatore di “sbriciolare” la sua storia, i suoi schemi e la sua struttura, approfondendo la dinamica e il movimento tra risposte istantanee e ponderate, tra immediatezza e riflessione, contrapposizione e assorbimento, interferenza, divagazione, risonanza.

 

L’atelier prevede una restituzione finale che andrà in scena con il titolo INTERMITTENZE sabato 7 settembre alle ore 18:00, presso l’atrio della Pinacoteca Comunale d’Arte Contemporanea di Ruvo di Puglia. Nel solco della multidisciplinarietà che contraddistingue Talos Festival e che lo rende strategico nel favorire l’incontro tra musica e danza contemporanea, la fase finale dell’atelier condotto da Giulia Mureddu si svilupperà sulle sonorità e sulle atmosfere create da Gunther “Baby” Sommer (percussioni) e Fabrizio Puglisi (pianoforte), straordinari musicisti ospiti della sezione internazionale di Talos Festival 2019.

 

La partecipazione a INTERMITTENZE sarà aperta ad un numero max di 15 allievi fra i 16 e 35 anni che saranno selezionati sulla base di curriculum e video show-reel a cura della compagnia Menhir, secondo le modalità di seguito indicate. 

  

 

 

 

contatti/contacts

 

Compagnia Menhir Danza

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

+39 3467282430

 

 

bando professionisti

 

TALOS FESTIVAL 2019 bando pro.pdf

 

modulo iscrizione

 

TALOS FESTIVAL 2019 - modulistica.pdf 

 

 

 

 

 

 

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Intestazione TALOS